Ricerca personalizzata

lunedì 21 dicembre 2015

Insalata di magret de canard fumèe e mango

Macchina carica, bambini e mamma anche, papà un po' meno...ma tra qualche ora si parte per l'Italia, destinazione Natale! E fine dell'anno e battesimo di Lorenzo...insomma mi riprendo tutti i chili persi con il parto mi sa :D
Quindi dai mettiamo che vi faccio gli auguri di Natale con un piatto dall'apparenza leggerino come questa insalata di magret de canard e mango.


Non amo mettere ricette come questa che in fondo sono delle non ricette e in cui non ci vuole proprio nessuno sforzo per prepararle, ma questo mix di sapori mi è piaciuto così tanto che non ho potuto non condividerlo. Diciamo grazie al marito di esserselo inventato :))
Non fatevi ingannare dall'insalata, è un piatto piuttosto ricco visto che c'è l'anatra, il mango e le noci! Però è perfetto per una serata con ospiti, sicuramente farete una bellissima figura! Gli ingredienti sono per due persone.



INGREDIENTI
Insalata mista valeriana e rucola 150g
Magret de canard fumèe (petto d'anatra affumicato) 100g
Pomodorini una decina
Noci 50g
Mango secco 50g
Crostini una decina
Per condire: olio d'avocado o di nocciole, aceto balsamico e sale



PROCEDIMENTO
Preparare tutti gli ingredienti, in particolare lasciando il petto d'anatra all'aria aperta qualche minuto e spezzettando le noci e il mango.


Lavare l'insalata, tagliate in due i pomodorini, lasciandone qualcuno intero per la decorazione.



Mettete gli ingredienti nell'insalata.


Poi condite.
Noi l'abbiamo provata sia con l'olio di avocado che con quello di nocciole, io ho preferito nettamente con il secondo; ciò non toglie che anche un normale olio EVO vada benissimo!


Non esagerate con i condimenti, l'anatra, il mango e le noci danno già moltissimo sapore.


Se avete ospiti presentate l'insalata così, solo successivamente mescolate.


BUON APPETITO!

domenica 13 dicembre 2015

Brownies cioccolato e noci travestiti di Natale

Quest'anno il Natale sta arrivando un po' in sordina, molte feste e aggregazioni, soprattutto in ambito militare, sono state posticipate o annullate a causa degli attentati del 13 novembre. Quindi in sostanza i miei nani si sono persi un po' di goûter, guadagnadoci in pomeriggi di sonno (di solito vengono fatte sempre nel periodo della loro siesta del mercoledì), mentre io mi sono risparmiata un bel po' di torte e dolcetti in tema natalizio che con il terzo nano appena arrivato non è che mi dispiaccia così tanto, anche se generalmente amo moltissimo questo genere di impegno.
Però se c'è una cosa che non è stata eliminata è la vendita delle torte a scuola il venerdì pomeriggio e questa settimana era il turno delle sezioni dei miei due nani e in più riprese sono riuscita a fare questi brownies cioccolato e noci travestiti di Natale!


Visti sul terribile Pinterest, che mi tiene incollata ore allo schermo prendendo idee su idee per i miei piatti che non so se mi basterà una vita per provarli tutti, ho pensato che sarebbero stati molto apprezzati dai bimbi, sia perché di cioccolato, sia perché decorati e infatti così è stato.
Non sono difficili e possono essere adattati a quello che avete in casa o potete comprare: potete fare una semplice torta al cioccolato, usare bastoncini di liquirizia o Christmas candy (i bastoncini rossi e bianchi per intenderci) per il tronco, glassa colorata o penne alimentari per le ghirlande, qualsiasi tipo di decorazione per le palline e la stella, sia che vogliate farle voi, sia che compriate quelle già fatte. Insomma sbizzarritevi e finite le scorte che avete da parte come ho fatto io ;P

Prima di lasciarvi alla ricetta voglio partecipare al giveaway di Arabafelice in cucina, che, come ogni anno sotto Natale festeggia il suo blog regalandoci la possibilità di vincere qualcosina.


Partecipo non solo per eventualmente riuscire a portarmi a casa un oggetto X, ma perché il suo è uno dei blog che mi piace andare a leggere al di là delle ricette. Apro spesso la sua pagina non perché la ricetta sia interessante, ma perché quello che lei scrive lo è. Più di una volta ho pensato (e forse devo averglielo anche detto in qualche commento) che dovrebbe scrivere un libro sulle sue avventure in quell'angolo di mondo così particolare in cui vive! ...poi vabbè già che ci sono do un'occhiata anche alle ricette, veloci, furbe, spesso vere e prorie americanate a cui non si può proprio dire di no!
Quindi buon blogcompleanno e non smettere mai di renderci partecipi della tua vita e delle tue furbate in cucina!



INGREDIENTI
Farina 00 150g
Sale un pizzico
Lievito 1/2 bustina
Cioccolato fondente 200g
Burro 150g
Zucchero 200g + zucchero vanigliato homemade 50g
Uova 4
Noci 70g



PROCEDIMENTO
Sciogliere a fuoco molto dolce il burro e il cioccolato.


Mescolare la farina con il lievito e il sale.


Mescolare il burro e il cioccolato sciolti con lo zucchero.


Aggiungere le uova, una ad una.


Infine aggiungere la farina e le noci spezzettate grossolanamente.



Io ho utilizzato lo stampo FetteXfette della Guardini che mi era stato spedito secoli fa e che ho utilizzato troppo poco, visto quanto belle e precise vengono così le fette! In questo caso poi risparmia una buona parte di lavoro regalandomi degli alberelli tutti uguali uno all'altro!


Per decorare aspettate che i brownies si raffreddino per bene e infilate per prima cosa il tronco, facendo attenzione ad eventuali noci


Per decorare io ho usato delle penne alimentari brillantinate per le ghirlande, fiocchi di neve e palline colorate per le decorazioni dell'albero e infine la pdz gialla per fare la stella.


Potete davvero sbizzarrirvi e più siete brave manualmente, meglio vi riusciranno!


Un tocco in più: la candela che renderà davvero natalizio questo piatto :)


BUON APPETITO!

lunedì 7 dicembre 2015

Torta cioccolato e frutti rossi congelati per festeggiare ancora una volta!

Con un po' di ritardo arrivo anche questa volta ad annunciare l'arrivo del mio terzo cucciolo! Sabato 28 novembre con una settimana di ritardo, ma in tre ore e mezza, si è infatti unito a noi Lorenzo, 4430g x 53cm anche lui entra a pieno titolo a far parte dei vitellini di famiglia!
La vita a cinque è davvero un gran casino in questo preciso istante, ho avuto mia madre fino a ieri, e il marito andrà definitivamente in ferie da venerdì, ma questa volta - fatemelo dire piano - pare che ho partorito uno di quei bimbi "mangiadormecaga"...ma non me la voglio tirare troppo!


E tanto per farvi capire come sto messa, per festeggiarlo vi posto una ricetta fatta una settimana prima della sua nascita, perché ancora non ho avuto tempo e voglia di mettermi ai fornelli! Santa mamma e santi surgelati :D
E la ricetta per festeggiarlo è una torta che ho portato all'ecole dei due nani grandi, per la vendita delle torte che si fa ogni venerdì, cogliendo l'occasione di svuotare un po' il freezer per far spazio a beni di prima necessità post arrivo terzo nanetto. Ecco quindi la torta cioccolato e frutti rossi congelati.


Ovviamente potete benissimo farla con frutti rossi freschi o scegliere un tipo di frutto non il mix, insomma a voi la scelta, basta che la proviate perché è davvero goduriosa!



INGREDIENTI
Cioccolato fondente 250g
Uova 4
Farina 00 100g
Zucchero 150g + 50g (vanigliato)
Burro 250g
Frutti rossi congelati 200g
Zucchero a velo per decorare



PROCEDIMENTO
Sciogliere il burro e il cioccolato a fuoco basso.


Battere le uova con lo zucchero fino a che il composto diventa spumoso.


Aggiungere i frutti rossi e poi il burro e il cioccolato fusi.


Mettere nello stampo e poi in forno caldo a 180° per tre quarti d'ora almeno (ma dipende dal forno).


Lasciare raffreddare prima di sformare e spolverare di zucchero a velo...ma secondo me se la mangiate calda è qualcosa di ancora più godurioso, sappiate che però non si staccherà benissimo dallo stampo perché è troppo umida.


BUON APPETITO!