Ricerca personalizzata

giovedì 16 agosto 2012

Torta rovesciata all'ananas

Della serie ogni tanto ritornano...ma ve lo giuro, praticamente non sto cucinando, tra pranzi al mare, sagre la sera e piatti freddi per combattere il caldo asfissiante di casa mia dove ovviamente batte il sole per tutto il pomeriggio! Mi metto d'impegno solo perché deve mangiare anche la nana, altrimenti se fossimo solo io&Elia sarebbe un disastro: gelato e formaggi tutti i giorni!!
Comunque sta di fatto che essendo stata invitata a una grigliata in casa di amici non potevo esimermi dal portare almeno un dolce e sotto assidua richiesta del maritino, che porello non si è beccato nemmeno una torticina mignon per il compleanno da poco passato, ho deciso di provare la torta rovesciata all'ananas.


Generalmente non amo molto le torte con la frutta, preferisco le creme, ma essendoci alla cena ben due nane di un anno ho voluto evitare cioccolato o simili e poi, ripeto, è stata una richiesta esplicita del maritino, quindi non potevo proprio esimermi.
La ricetta è un po' su tutto il web, quindi non saprei attribuire il proprietario. Per quanto mi riguarda consiglierei un po' meno zucchero e la prossima volta mi sa che vado di accoppiata con il cocco, che secondo me ci sta da Dio!



INGREDIENTI
Burro 50g + per stampo
Farina 150g
Lievito 1/2 bustina
Uova 3
Zucchero 100g +  per stampo
Ananas sciroppato 1 scatola da 500g circa (me ne sono rimasta tre fette)



PROCEDIMENTO
Sciogliere il burro (a bagnomaria o in padella a fuoco bassissimo) e metterlo da parte in modo tale che si raffreddi.


Sbattere i tuorli con lo zucchero fino ad ottonere un composto schiumoso.


Aggiungere a questo punto la farina, il lievito, il burro e 125ml dello sciroppo dell'ananas.


Montare gli albumi a neve fermissima.


Incorporarli al composto con una spatola, mescolando dall'alto verso il basso per non farli smontare.


A questo punto preparare lo stampo imburrandolo e poi passandoci dello zucchero (qualche cucchiaio).


Dopo aver sistemato le fette di ananas, aggiungere il composto ben mescolato (nella foto non lo era affatto, non so se si nota :P ho continuato a mescolare dopo la foto!).


Infornare a 160° per almeno una mezz'oretta, poi aumentare fino a 200° per una decina di minuti solo dal fondo per far caramellare lo zucchero. A me quest'ultimo passaggio non è riuscito granchè perché la torta era già ben cotta e quindi non mi sono arrischiata, comunque è venuta ottima lo stesso!


BUON APPETITO!

5 commenti:

  1. Una torta deliziosa, il marito sarà stato ben contento!!

    RispondiElimina
  2. Sì, direi che sembra proprio ottima! Brava!

    è da un po' che seguo il tuo blog e volevo farti i complimenti per tutte le belle ricette che posti, devo dire che ne ho già copiate alcune buonissime!
    Da ieri ho iniziato anche io un blog, se ti va passa a visitarlo!

    A presto,
    Michela

    RispondiElimina
  3. è perfetta!!!! L'ho già vista in giro un saco di volte ma non ho mai provato a farla, e pensare che a me l'anans piace un sacco.
    Grazie per averla condivisa :)

    RispondiElimina
  4. ha un bellissimo aspetto,complimenti!

    RispondiElimina
  5. Una torta simile la preparava una nostra cugina ed era sempre accolta con grande entusiasmo!!
    E anche io quando sono invitata a cena devo portare il dolce ...i miei ospiti lo danno sempre per scotato!!
    Un bacione

    RispondiElimina

Incantata di ascoltare quello che hai da dire!