Ricerca personalizzata

giovedì 1 dicembre 2016

Crostata di frolla integrale e mandorle con marmellata di susine e anice stellato per il primo compleanno di Lorenzo

E niente, alla fine sto blog sta diventando un blog di torte, perché sono le uniche cose al di fuori della norma che faccio e soprattutto che mi viene voglia di fotografare, avendo ancora solo il telefonino come macchina fotografica.
Poi non potevo assolutamente mancare questa torta che festeggia il primo compleanno del piccolino di famiglia, una semplice crostata di frolla integrale e mandorle con marmellata di susine e anice stellato.


Non sono una di quelle mamme da grande festa per il primo compleanno e nemmeno per il secondo, mi piace fare una grande festa quando se ne rendono conto, quando sono loro a chiedermi che tipo di torta e festa avere. Il primo compleanno è stato per me qualcosa di intimo che celebra il momento in cui sono diventata mamma per la prima, seconda, terza volta, non una festa in grande stile con amici e parenti.
Quindi una torta semplice che tutti potessero mangiare, piccoletto in primis, e che mi permettesse di sperimentare qualcosa di nuovo: la frolla integrale. L'aggiunta di mandorle poi deriva dal fatto che ho comprato delle farine di nocciole e mandorle che devo consumare e quindi, seguendo questa ricetta, ho potuto utilizzarne almeno una.


La marmellata è un'idea e una preparazione di mia madre, che negli ultimi anni ci sta dando dentro con la produzione casalinga.
Io non amo moltissimo le crostate di marmellata, ma questa frolla non troppo dolce riesce a stemperare quello della marmellata; l'unico problema è stato che una volta sformata ha un po' ceduto, anche se era cotta, forse avrei dovuto cuocerla di più? Se qualcuno la prova o può aiutarmi commenti pure.



INGREDIENTI
Farina integrale 200g
Burro 125g
Miele millefiori 100g
Farina di mandorle 100g
Bicarbonato mezzo cucchiaino
Marmellata di susine e anice stellato un barattolo da 300g ca



PROCEDIMENTO
Preparare la frolla partendo dal burro e dal miele.



Aggiungere poi le farine setacciate e il bicarbonato.
Formare una bella palla, avvolgerla nella pellicola e lasciarla riposare in frigo un'oretta.


Stendere la pasta con il mattarello e poi mettere nello stampo apposito.


Dopo aver versato il vasetto di marmellata, decorare a piacere con il resto della pasta frolla.
Infornare poi in forno caldo a 180° e cuocere fino a che la frolla inizia a scurirsi.


Prima di muovere la torta aspettare che si raffreddi del tutto.



BUON APPETITO
...e buon compleanno a te Lorenzo e noi come famiglia a cinque!

4 commenti:

  1. A questo punto non posso che chiederti la ricetta della confettura di susine e anice stellato, da conservare per la bella stagione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovrò chiedere alla mamma...è lei la fautrice della marmellata!

      Elimina
  2. Auguri al tuo piccolo, la crostata è il dolce che a mio avviso infonde calore familiare (materno in particolare) per eccellenza, ottima scelta. Un saluto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per gli auguri e per i complimenti!

      Elimina

Incantata di ascoltare quello che hai da dire!