Ricerca personalizzata

martedì 24 marzo 2015

Torta di cioccolato e marmellata di Nigella Lawson

Avevo cercato per mesi una torta con queste caratteristiche, ero arrivata a volerla provare senza nessuna ricetta base, andando a intuito, finché alla fine ho trovato quello che faceva per me. Una ricetta nientepopòdimeno che della celeberrima Nigella Lawson, che un po' tutte le foodblogger che si rispettino hanno provato.
Quindi anche io entro a far parte del nutrito gruppo di foodblogger che postano una ricetta di qualcun altro, possibilmente famoso, che fa delle cose spettacolari a cui non ci si pensa...anzi io ci avevo pensato! Un pat pat per la mia autostima e a voi la ricetta della torta di cioccolato e marmellata di Nigella Lawson.


La figata di sta torta è che la marmellata è all'interno, usata come un ingrediente del composto e non come riempimento e ciò rende questo dolce morbidissimo, umidissimo e dal gusto versatile a seconda della marmellata utilizzata.
La ricetta originale prevedeva cioccolato fondente, io ho voluto terminare la scorte di cioccolatini di Natale quindi ho messo cioccolato al latte e ridotto di zucchero, inoltre ho aumentato le dosi di un terzo per poter usare lo stampo a rosa. Vi metterò comunque gli ingredienti della ricetta originale tra parentesi.



INGREDIENTI
Burro 180g (125g)
Cioccolato al latte 150g (cioccolato fondente 100g)
Marmellata di frutti di bosco 450g (marmellata di arance 300g)
Zucchero 150g (150g)
Uova 3 (2)
Farina 225g (150g di farina autolievitante)
Lievito 1 bustina (non serve se usate farina autolievitante)
Sale un pizzico
Zucchero a velo per decorare



PROCEDIMENTO
Sciogliere il burro a fiamma bassa e poi aggiungerci il cioccolato, mescolare per amalgamarli e togliere dal fuoco.


Sbattere leggermente le uova con un pizzico di sale ed aggiungere lo zucchero e la marmellata. Mescolare amalgamando il composto e aggiungere poi burro e cioccolato.


Incorporare farina e lievito setacciati.


Mettere nello stampo e infornare a forno caldo 180º per un'oretta, fate comunque la prova stecchino. Se vedete che dentro ancora non è cotta, ma fuori si sta bruciando, mettete dell'alluminio a coprire la torta così continuerà a cuocersi all'interno senza bruciarsi.


Quando è cotto tirarla fuori e metterla a raffreddare su una graticola.


Quando sarà fredda e sformata, cospargetela di zucchero a velo per decorarla.



BUON APPETITO!

4 commenti:

  1. mi sta venendo l'acquolina in bocca anche se ho appena terminato di cenare, troppo buona!!!Brava!!!Baci Sabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dopo cena una fettina ci starebbe tutta ;))

      Elimina
  2. Forteeeeee, deve essere ottima se si usa una buona marmellata.
    Devi assolutamente provare la torta magica, così fai felice la tua amica e poi sono curiosa di sapere il tuo parere. Non è cattiva, diciamo che io non me ne sono innamorata, ma agli altri è piaciuta molto. Io proverò anche quella al cacao perchè secondo me deve essere anche meglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. C'era anche quella al cacao nel libro, ma volevo prima provare la più semplice.
      Se viene decente la pubblico ;)

      Elimina

Incantata di ascoltare quello che hai da dire!