Ricerca personalizzata

lunedì 17 febbraio 2014

Il mio tiramisù per le Army wifes

Qui il gruppo della NATO Army wifes è sempre pronto a incontrarsi, vedersi, condividere momenti dove cibo&vino non mancano mai. Sono sempre molto indecisa su cosa portare, se stupire con qualche piatto particolare o semplicemente cucinare qualcosa di molto italiano, sta di fatto che, vada come vada, mi sa che non sbaglio mai perché nessuna di loro (e nemmeno i loro mariti, le volte che li ho incontrati) mi è mai parsa particolarmente schizzinosa e poi, scusate, ma se c'è una cosa in cui noi italiani siamo un'eccellenza è proprio il cibo!
All'ultima ladies night ho deciso di buttarmi su qualcosa che più italiano di così si muore: il tiramisù!


Queste sono le coppettine che ho fatto con i rimasugli e che ho lasciato a casa per la mia au pair, mentre per la serata ho portato la teglia che trovate in fondo alla ricetta.
Ovviamente ci sono mille mila ricette per il web, ma come ogni italiano che prepara questo dolce, non posso che consigliarvi questa versione perché sicuramente la più vera ;))) e un grazie particolare a mia sorella, che è la detentrice primaria di questa ricetta, lei è quella che la fa meglio di chiunque altro io conosca...e infatti me la farà per il mio compleanno!!!! ;)))



INGREDIENTI
Mascarpone 500g
Uova 6
Zucchero 18 cucchiai rasi rasi
Savoiardi 400g
Caffè 2 moke da 3 persone
Latte q.b.
Nesquik per la copertura
Sale un pizzico



PROCEDIMENTO
Separare gli albumi dai tuorli e montare questi ultimi insieme allo zucchero.


Aggiungere il mascarpone al composto di tuorli e zucchero e amalgamare bene.


Montare a neve fermissima gli albumi con un pizzico di sale.


Aggiungere gli albumi al composto, mescolando dall'alto in basso in modo tale da non smontarli.


Preparare il caffè e mescolarlo con un po' di latte (per dare una quantità direi non meno di mezzo bicchiere per moka).


Inzuppare i savoiardi per qualche secondo e adagiarli nella teglia (ca.35cmx20cm), Per evitare che si imbevano troppo lasciarli sgocciolare da entrambi gli estremi.
Una volta terminato lo strato di savoiardi coprire con la crema e proseguire con lo strato sucessivo.


Coprire per bene anche il secondo strato di savoiardi con la crema e terminare cospargendo con il Nesquik l'intera superficie del tiramisù.


Lasciare riposare in frigo qualche ora, meglio ancora tutta la notte. Mangiare senza ritegno :)))


BUON APPETITO!

3 commenti:

  1. Sono certa che saranno stati felicissimi, gli stranieri adorano il nostro tiramisù :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì, infatti hanno bissato e chiesto la ricetta!!!

      Elimina
  2. ciao...seguo il tuo blog gia da un bel po...io sono l amministratrice del blog:
    http://cottoespazzolato.blogspot.it/
    da poco ho dovuto cambiare l url al blog quindi sicuramente non riceverai i miei post nella bacheca...se ti fa piacere riceverli cancellati dal mio sito e riiscriverti...per cancellarti basta che vai sul riquadro dei miei lettori fissi e accedi al mio blog con il tuo username e password...poi sempre dal riquadro dei miei lettori fissi clicchi su la freccia vicini opzioni,poi su impostazioni sito e poi su "non seguire questo blog". dopo di che ti dovresti riiscriverti al mio blog...ne sarei molto onorata...grazie mille...

    RispondiElimina

Incantata di ascoltare quello che hai da dire!