Ricerca personalizzata

lunedì 2 novembre 2015

Snacks salati tema Halloween (da preparare con i bimbi)

Per la prima volta quest'anno i miei nanetti hanno festeggiato Halloween e che Halloween!! Una festa direttamente a casa di una famiglia americana, anche se forse ammetto che io ero la più eccitata di tutti! Amo le feste a tema, il cibo decorato appositamente, i travestimenti e soprattutto Serena ha preso da me questo spirito quindi ora ho qualcuno con cui condividere questa passione.
Quindi quest'anno complici le vacanze, la mia gravidanza a fine corsa che non ci permette grosse uscite e i nani abbastanza grandi abbiamo potuto preparare insieme qualcosina da portare alla festa e qualcosina per decorare la nostra casetta.
La padrona di casa aveva chiesto solo qualche snack dolce o salato, visto che loro avrebbero preparato i piatti principali, io ero indecisa se fare i cupcakes ma a casa di un'americana mi pareva un azzardo perciò ho optato per due snacks salati tema Halloween.


Non volevo fare niente di complicato per poter coinvolgere anche i miei nanetti nella preparazione, né troppo spaventoso visto che la festa era per dei bimbi che andavano dai due agli undici anni. Si può dire che queste siano infatti delle non-ricette, ma ci tenevo a condividerle per dare qualche idea in più se a qualcuno servisse.



INGREDIENTI
Formaggio rotondo (Babybel o simili) 18
Penna alimentare per decorare o pennellino sottile e colorante alimentare
Forchettine in legno 18
Crackers (Ritz o simili) 20
Formaggio spalmabile o salsa (io salsa al formaggio) q.b.
Olive nere 40



PROCEDIMENTO
Per le facce di Jack Skeleton (protagonista del film di Tim Burton "Nightmare Before Christmas") ci vuole solo pazienza e nemmeno troppo estro artistico: aprite il Babybel, disegnate la faccia di Jack Skeleton e poi infilzate con la forchettina.


I miei bimbi mi hanno aiutato scartandomi i Babybel, il marito poi li infilava con la forchettina. Bimbi di un paio di anni più grandi dei miei possono benissimo disegnare loro, perché sono faccine davvero molto semplici.


Sarebbe carino poterli infilzare in qualcosa tipo un pezzo di polistirolo, ma anche così facevano il loro effetto.
Uno solo è stato disegnato dal marito...indovinate quale?!?! ;))


Con le penne alimentari ho avuto comunque qualche difficoltà, probabilmente per il grasso del formaggio, quindi a un certo punto le ho abbandonate e ho utilizzato un pennellino molto sottile e il colorante alimentare blu, non avendo quello nero. Ci vuole un po' più di attenzione con il pennello, ma sono comunque fattibili.


Per quanto riguarda i crackers con i ragnetti si deve innanzitutto tagliare le olive: a metà per il corpo, per le zampe invece è un po' più macchinoso in quanto bisogno tagliare in quattro una metà e non sempre vengono benissimo.


Poi si spalmano i crackers con la crema o la salsa scelta e si creano i ragnetti mettendo la metà in centro e le zampe tutto intorno.


A onor del vero se avessi messo sei zampe invece che otto sarebbero venuti molto più carini, ma da che mondo e mondo i ragni hanno otto zampe e non ce la posso fare ad andare contro questa verità che ho stampato in testa da anni di documentari visti con i miei genitori su qualsiasi animale del globo :D


Anche se fatti molto velocemente (ho voluto farli poco prima di andare alla festa per evitare che il cracker si ammollasse), sono venuti egregiamente e hanno riscosso successo.


Qui devo dire che mi sono fatta aiutare poco dai bimbi, visto che andavamo di fretta e loro erano molto agitati per andare alla festa, ma penso che avrebbero potuto loro mettere il corpo del ragno senza nessuna difficoltà, mentre per le zampe ci vuole un po' più di attenzione. Questa volta il marito spalmava e metteva il corpo, io mi sono occupata delle zampe.


Con i bimbi invece mi sono divertita a fare i "sac à bonbon" a forma di mano: un guanto e caramelle come se piovessero (ma attenzione che siano abbastanza piccole da infiliarsi nelle dita del guanto)!
Loro aprivano le confezioni e poi infilavano nel guanto, io dirigevo il tutto, poi chiudevo, Tocco finale dei anelli a forma di ragnetto!


Ora la domanda del secolo: chi si è divertito di più io o loro?!?!


BUON APPETITO!

9 commenti:

  1. No, vabbè, i Babybel sono mostruosamente divertenti :)

    RispondiElimina
  2. PER PRIMA COSA AUGURI PER IL NASCITURO!!!
    La festa è ormai passata ma le tue idee semplici e geniali si possono sfruttare anche in futuro!!
    Un abbraccio grande!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per gli auguri e il tuo commento :)
      A presto!

      Elimina
  3. Alla domanda teste' rispondo: ''IO NO'' :( :( :( ...perche' ancora non ti sei unita ai miei followers!!! :(

    RispondiElimina
  4. ma che brava sei stata!!! Complimentissimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma davvero tutto molto a portata di chiunque ;)

      Elimina
  5. Ma che carini, sei stata bravissima. Il guanto pieno di caramelle è geniale davvero geniale. Me lo tengo per l'anno prossimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' carino? Ma è l'anello a forma di ragno che fa la differenza ;)

      Elimina

Incantata di ascoltare quello che hai da dire!