Ricerca personalizzata

giovedì 21 agosto 2014

Polpettone di tonno, patate e olive.

Probabilmente il piatto di questo post non è proprio adattissimo al periodo dell'anno, ma visto che nemmeno qui in Francia le temperature sono propriamente estive ho deciso di preparare questa ricetta che amo molto (e che soprattutto aiuta in caso di nausea :D): polpettone di tonno, patate e olive.


Su internet di versioni ce n'è a bizzeffe: caldo, freddo, con acciughe, prezzemolo, capperi e chi più ne ha più ne metta. A noi piace così, semplice e un po' rustico come si vede anche dalle foto :))



INGREDIENTI
Tonno al naturale 2 scatolette da 160g
Patate 3 medie
Olive 2 belle manciate
Uova 2
Parmigiano o grana 4 cucchiai abbondanti
Pan grattato e olio q.b.
Sale e pepe q.b.



PROCEDIMENTO
Cuocere le patate in abbondante acqua salata finchè si possono trapassare tranquillamente con uno stuzzicandente
Sgocciolare molto bene il tonno dall'acqua e tritare le olive.


Schiacciare il tonno e le patate insieme (potete farlo con quello a mano, con un mixer, con il passaverdure, come vi risulta più comodo).
Aggiungere poi le olive, il parmigiano, le uova, sale e pepe e mescolare per bene.
PS: io ho schiacciato le olive con patate e tonno, ma viene più comodo aggiungerle dopo ;)


Formare il polpettone e cospargerlo con il pan grattato, bagnare con un filo d'olio e infornare a 180º.


Il polpettone è pronto quando si sarà formata una bella crosticina dorata.


BUON APPETITO!

4 commenti:

  1. mi piace! lo preparo sicuramente!!!

    RispondiElimina
  2. E' un classico che è sempre attuale, facile da realizzare e di sicuro gradimento!!
    Un abrraccio!

    RispondiElimina
  3. Che buono! Sai che è tantissimo che non lo faccio più?? Devo recuperare! Baci!

    RispondiElimina
  4. Il polpettone è un classico che non sbaglia mai

    RispondiElimina

Incantata di ascoltare quello che hai da dire!