Ricerca personalizzata

venerdì 24 dicembre 2010

Limoncello, arancello e tanti auguri! (no foto)

Sono mesi, se non direttamente da quando ho aperto il blog, che fotografo questa ricettina sperando si riuscire un giorno a ricordarmi e avere il tempo di fare la foto finale. Alla fine chi la dura la vince e per Natale vi lancio un brindisi con il mio limoncello (ricetta utilizzata anche per l'arancello).


Prima di passare alla ricetta volevo innanzitutto ringraziare le mie amiche di swap: Alessia, Alessandra di Una zebra a pois e Barbara di Ricette barbare. È stato bello condividere con voi tanti doni e tante chiacchierate; sono rimasta davvero sorpresa da tutte le buone e belle cose che mi avete mandato e non sono tanto sicuro che i miei pacchi siano stati all'altezza dei vostri, anche se di solito si dice che è il pensiero che conta. Bè i vostri sono stati pensieri davvero incredibili: GRAZIE DI CUORE!
Ecco la foto di quello che è rimasto ancora integro e non è stato già ignobilmente pappato o usato!


E infine volevo farvi i miei migliori auguri e rendervi partecipe di una delle mie gioie più grandi: finalmente dopo quasi 3 anni e tante difficoltà lungo un tortuoso cammino, SONO INCINTA! A metà luglio nascerà un piccolo tornado ed è anche questo uno dei motivi per cui non sto cucinando molto, la nausea infatti mi ha impedito diverse volte di mettermi ai fornelli, ma non mi do per vinta e spero ora di potermi dare un po' più da fare, visto che pian piano si stanno dissipando.
Vi auguro di poter ricevere per Natale una gioia grande come quella che sto vivendo io, è il miglior augurio che possa farvi! Un abbraccio virtuale.



INGREDIENTI
Alcool 1l
Acqua 1l
Zucchero 800g
Limoni 6 (invece per le arance contatene almeno 8)



PROCEDIMENTO
Togliere la buccia dei limoni, senza la parte bianca.



Metterla in infusione con l'alcool per 48 ore, al buio e in una pentola coperta.



Lo stesso ovviamente vale per le arance.



La sera prima mettere a bollire l'acqua e lo zucchero, spegnere dopo un minuto dal bollore e lasciare raffreddare tutta la notte.
La mattina successiva mescolare acqua e zucchero con l'infuso di alcool e bucce.



A questo punto filtrare il tutto e imbottigliare (con queste quantità vengono circa due bottiglie da un litro e una bottiglietta da 250ml).


Servire freddo. Se lo lasciate una settimana almeno in bottiglia prenderà più sapore.


BUON APPETITO...anzi CIN CIN e ancora TANTI AUGURI!!!

7 commenti:

  1. Che sia un natale sereno, buono e dolce... e anche un po' alcolico! ;)
    baci
    Stefania

    RispondiElimina
  2. Grazie di nuovo anche a te per il tuo pacco era (ho quasi finito tutto! :-)) buonissimo! tanti auguri di un felice Natale e augurissimi per la bellissima notizia!
    Alessia

    RispondiElimina
  3. Sono veramente felice per te!
    A te e ai tuoi cari i miei migliori auguri di Buone Feste e Felice Anno Nuovo!
    Kemi

    RispondiElimina
  4. tantissimi auguroni di buon Natale!!!

    RispondiElimina
  5. Augurissimi a tutti e tre! Bono il limoncello, ma che fai te lo bevi????? Inutile dirti che fa male!!!!!! Io ho finalmente postato la ricetta della torta!!! Guarda i miei pasticci! Bacioni ;)

    RispondiElimina
  6. Congratulazioni e tanti tanti auguri per il lieto evento!!
    Ci vuole proprio un brindisi!!!
    Baci e riguardati Francesca

    RispondiElimina
  7. tesoro buon anno di cuore e il limoncello è la mia passione!!!!baci imma

    RispondiElimina

Incantata di ascoltare quello che hai da dire!