Ricerca personalizzata

venerdì 10 ottobre 2014

Mini muffin con pesto e ricotta

Non credo di avervi raccontato la fantastica trovata del marito, che un giorno ha ben pensato di portarsi a casa una cassetta intera di basilico del gruppo d'acquisto, visto che nessuno ne voleva più. Che non è stato niente pulire, sfogliare, sciacquare, asciugare basilico fino alle undici di sera, nè preparare il pesto (lo faccio col mixer, non sono una purista da mortaio, sorry), ma il fatto che ne avevo già fatto la settimana prima (3 vasetti) e quella prima ancora (4 vasetti) e che ho dovuto surgelare due pacchi di foglie di basilico da 250g l'una perchè avevo troppo pesto sia in frigo che in freezer (seguo sempre la stessa ricetta del consorzio per farlo, ma non lo bollo più quindi non mi fido a tenerlo a temperatura ambiente anche se, sterilizzando i vasetti in forno, riesco ad ottenere il sottovuoto).
Insomma siamo invasi. E quindi uso pesto dappertutto, fra un po' glielo ficco pure nel caffè al marito, così la prossima volta ci penserà due volte prima di portare a casa tutto il basilico del circondario! A parte gli scherzi, però, sto trovando tante ricettine interessanti come questi mini muffin con pesto e ricotta.


Li ho sperimentati proprio per un aperitivo con le persone appartenenti al gruppo d'acquisto, probabilmente l'ultimo aperitivo con loro, visto che abbiamo riscontrato diversi problemi, oltre al fatto che il luogo di recupero è a una ventina di minuti da casa nostra.
Proveremo l'acquisto di un panier de legumes su internet, non è tutto bio, ma quasi (quello che non è bio è a utilizzo controllato di pesticidi in caso di grosse infestazioni) e avremo il vantaggio di poter acquistare quando vogliamo con consegna direttamente a casa! Vedremo come andrà...



INGREDIENTI
Farina 150g
Parmigiano 50g
Ricotta 100g
Pesto 2 cucchiai (ma si può benissimo aumentare la dose anche del doppio)
Olio 2 cucchiai (solo se il pesto è molto compatto)
Uova 2
Lievito 1/2 bustina
Pepe q.b.
Pomodori o pomodorini per decorare



PROCEDIMENTO
Mescolare insieme la farina, il parmigiano grattuggiato, il pepe e il lievito.


In un'altra ciotola mescolare il pesto, le uova, la ricotta ed eventualmente l'olio.


Tagliare i pomodori (o i pomodorini) in spicchietti (a metà i pomodorini) della grandezza corretta per i muffin.


Mescolare velocemente tutti ingredienti secchi con quelli umidi.
Riempire i pirottini a tre quarti e decorare con un pezzettino di pomodoro o mezzo pomodorino in cima.


Infornare a 180º per una ventina di minuti, fino a quando cioè sono ben dorati.


Aspettare un attimo prima di togliere dallo stampino.


Servire tiepidi o freddi come aperitivo o in un buffet.



BUON APPETITO!

4 commenti:

  1. Bravo marito e complimenti per l'abbinamento.
    Buona domenica
    Mandi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bravo...parliamone!! ;)) Grazie e a presto!

      Elimina
  2. Ti adoro! Anch'io ho tanto, troppo pesto, anche se non artigianale come il tuo, me ne hanno regalati non so quanti vasetti e non so come consumarlo! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo è decisamente un buon metodo, anche se non ne consumi tantissimo.

      Elimina

Incantata di ascoltare quello che hai da dire!