Ricerca personalizzata

martedì 7 giugno 2011

Tocchetti di scottona al pesto

Delle disgrazie raccontante nello scorso post, ho aggiornamenti anche peggiori: dopo telefonate e mail di protesta, finalmente le Poste ci dicono che i pacchi verranno riconsegnati nel giro di 24/48 ore. Sono fuori di me: finalmente mi arriva il mio forno e posso iniziare a produrre!! Vana illusione per due giorni, finchè mi arriva una telefonata da mio padre: "Qui sono arrivati due pacchi, mi sembrano quelli che avevate spedito per Venezia" NOOOOOOOO!!! Li hanno rispediti al mittente!!!!!! E l'unica cosa che hanno saputo dirci è che l'indirizzo era inesistente (...ancora?!? Quindi vivo in un universo parallelo come in Fringe e non lo sapevo?!) e così hanno dovuto fare. Non vi dico il nervoso che mi sono presa e purtroppo sono arrivata all'amara conclusione che il forno e le mie spezie non arriveranno mai qui, visto che devo starci al massimo altri due mesi e perciò non ne vale la pena. Un bel reclamo però non glielo toglie nessuno, visto che inoltre i due pacchi sono anche tutti ammaccatti!
Per altri due mesi quindi mi devo arrangiare...e mi sono pure arrivati altri stampi dalla Silikomart che sarà molto difficile riesca a utilizzare nel breve periodo :(( Sono veramente disperata!!
Comunque, visto che non posso andare avanti a pizza e formaggio spalmabile, qualcosa m'invento, anche perchè sapete che io non amo molto la ripetizione; ecco cos'è uscito ultimamente dalla mia cucina: tocchetti di scottona al pesto.


Tutto è nato dal fatto che devo mangiare carne rossa, perchè l'ospite succhia l'impossibile e poi finisce che divento anemica. Quindi invece del solito petto di pollo, che io adoro perchè versatile e piuttosto neutro, quindi utilizzabile con qualsiasi ingrediente, ho voluto provare questi tocchetti e devo dire che il risultato è stato ottimo, anche se a vederlo non sembra!! :D Provare per credere ;)



INGREDIENTI
Tocchetti di scottona 1 confezione da 350g
Pesto 1/2 vasetto
Burro una noce
Farina q.b.
Vino (meglio rosso, ma io avevo solo il bianco) q.b. per sfumare



PROCEDIMENTO
Infarinare i tocchetti di carne con la farina, in modo più omogeneo possibile.


Sciogliere la noce di burro senza farla imbrunire. Potete aggiungere uno spicchio d'aglio, io me ne sono dimenticata ;P


Aggiungere i tocchetti e farli rosolare in modo che si scuriscano su tutti i lati.


A questo punto sfumare con il vino, io ne ho usato circa mezzo bicchiere.


Aggiungere infine il pesto, potete anche metterne di più se volete un sapore più forte. Abbassare il fuoco e tappare la padella.


Tenere coperto fino a quando la carne è ben cotta (io ho controllato tagliando un pezzetto in due) e poi scoprire per lasciar ritirare il sughetto.


Servire quando  il sughetto si è ben ritirato, io potevo tenerlo ancora un po sul fuoco, ma avevo fame!! ;)))))


BUON APPETITO!

5 commenti:

  1. Che ricetta sfiziosa! Bravissima Ele! Un bacione ^_^

    RispondiElimina
  2. Eh gli ospiti succhiano, me lo ricordo bene!!
    Questi bocconcini al pesto devono essere deliziosi! Un bacio

    RispondiElimina
  3. Cara Ele per le poste e la SDA sei in buona compagnia, non ti dico in che condizioni mi arrivano, quando arrivano, i pacchi da 'sto corriere! In compenso sono entusiasta che il tuo "ospite" reclami la carne rossa anche io prediligo il pollo ma illo deve crescere ^_^ ma una fotina con la pancia ce la fai vedere o no?
    Un abbraccione ;)

    RispondiElimina
  4. Bella l'idea di aggiungere il pesto,
    grazie ciao :)

    RispondiElimina
  5. Hai Dear

    This looks yummy....you have a lovely blog...Please check out my blog..It is for food lovers and person who love to cook..You could find so many recipes that you can easily try at home..I update this blog on a regular basis…So please follow me and motivate me..Thank you
    http://yummytummy-aarthi.blogspot.com

    Aarthi

    RispondiElimina

Incantata di ascoltare quello che hai da dire!